ICS “Quintino di Vona – Tito Speri”

Sportello psicologico

Spazio aperto all'ascolto e al confronto per studenti e genitori

Cos'è

Lo sportello psicologico è uno spazio dedicato all’ascolto e al confronto per studenti e genitori.

È sempre tutelata la privacy dei ragazzi e delle ragazze che non devono spiegare ai compagni dove stanno andando quando escono dall’aula. Negli anni sono cambiate le necessità e le urgenze ma lo sportello si è sempre dimostrato uno spazio importante, apprezzato dai ragazzi e con una richiesta di accessi sempre assai elevata.

Proprio per far fronte tutte le richieste si è stabilito di ridurre le ore di sportello rivolte a docenti e genitori, lasciate solo per i casi di estrema urgenza, e si è stabilito di dedicare quasi tutto il monte ore ai ragazzi e alle ragazze.

È stato stabilito che ogni alunno possa accedere al servizio non più di quattro volte in un anno poiché lo sportello non può attivare un servizio terapeutico ma soltanto accogliere una necessità o un’urgenza e dare i primi strumenti per affrontarla e gestirla. Nei casi in cui si rilevano particolari criticità le specialiste si adoperano per trovare aiuto presso le strutture esterne alla scuola.

A cosa serve

Lo sportello offre a tutti i ragazzi e le ragazze che ne fanno richiesta uno spazio di ascolto per porre questioni ed esprimere difficoltà, vissuti, fragilità in un contesto accogliente e non giudicante.

Come si accede al servizio

Per prendere appuntamento scrivere all'indirizzo mail: sportello@divonasperi.edu.it oppure recarsi presso l'aula 104 nell'intervallo tra le 9.45 e le 9.55.

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Cosa serve

Per poter accedere allo sportello è necessario che i genitori abbiamo firmato la specifica liberatoria al momento della prima iscrizione presso l’Istituto per dare il loro consenso.

Tempi e scadenze

Il servizio è attivo da ottobre a giugno e ogni studente ha a disposizione 4 colloqui all’anno.

Struttura responsabile del servizio